martedì 2 ottobre 2012

"La stanza di rimazzito", la stanza dove si mette di tutto, non necessariamente con ordine. Mi ha sempre affascinato questo termine. La mia scrivania è un po' un rimazzito, dove le cose si stratificano e c'è un po' di tutto. Dalle bollette al telefonino, cavi e cavetti, penne e telecomandi. Quando si cerca qualcosa tutto si rimescola, ma almeno io ho una certezza, se ho bisogno di qualcosa so che si trova sulla scrivania. Similmente, sul pc, ho pure la mia cartella "Rimazzito" dove regna il caos ma dove trovo tutto quanto mi è utile per il mio lavoro. Così voglio ricominciare con questo blog, organizzandolo (o disorganizzandolo) come un rimazzito, un luogo dove scrivere di tutto, non necessariamente seguendo un filo logico tra un post e un altro, trattando i più svariati argomenti, da quelli tecnici al semplice "così... per parlare" o discutere delle mie passioni. Quando ho lavorato ho preso tanto dalla rete, quando ne avevo bisogno, vorrei adesso restituire anche solo un po' di quanto ho preso, nella speranza di essere di utile a qualcuno, un po' come gli oggetti che si trovano sulla mia scrivania.

1 commento:

  1. Bella introduzione Ale!
    :-)
    Stupiscici con effetti speciali!!!

    RispondiElimina